Il cuore ed i denti – esiste qualque conessione?

I ricercatori medici hanno scoperto negli ultimi anni che c’à sicuramente una connessione tra le malattie dentali (ad es. Gengivite) e predisposizione a malattie cardiache. Ci sono sempre pi๠prove che un semplice radiografia panoramica – immagine frontale angolo ottuso per determinare la condizione della superficie dei denti e della mascella puಠessere un sistema di prossima preallarme di rischio cardiaco.

Alcuni ricercatori dell’Università  di Buffalo School of Dental Medicine, hanno studiato 818 denti e radiografie della mascella di Indiani Pima dell’Arizona hanno scoperto che coloro che avevano placche nelle arterie carotidi sono stati il doppio di probabilità  di malattie cardiache. Normalmente, la placca à presente solo il 3 per cento della popolazione.

Un precedente studio di 2.700 pazienti con problemi dentali presentato depositi di tartaro sui due lati delle arterie carotidi, che potrebbero essere visibili in radiografia dentale e maxillofacciale.

E ‘chiaro che i raggi X metterà  in evidenza le arterie carotidi che portano il sangue dal cuore al cervello e invertire – cosଠi dentisti devono riconoscere come un dispositivo per la misurazione del rischio di malattie vascolari. Se rivela tracce di calcio nel radiografie dentarie, paziente deve essere informato di emergenza per affrontare il cardiologo.

IMPORTANTE: Non aspettare! La vita e la salute sono preziosi, non solo per voi, ma anche per quelli che vi amano.

iStock_000008377727XSmall

Ma non è tutto.
Reccomend e